Bandi e Gare

Avviso di procedura comparativa di assunzione

Avviso di procedura comparativa di assunzione
Periodo di Pubblicazione: dal 09/07/2014 al 01/08/2014

Avviso pubblico di procedura comparativa, non concorsuale, per l’assunzione a tempo determinato e parziale di 12 ore settimanali, ex art. 110 comma 1, del d. lgs. n° 267/2000, di un dirigente al quale assegnare le responsabilità dell’area tecnica per il periodo dal 01/08/2014 fino alla scadenza del mandato sindacale.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TRIBUTI, COMMERCIO, CONTRATTI CONCORSI, SUAP

RENDE NOTO

Che in esecuzione della determinazione n. 284 del 09/07/2014 è indetta una selezione comparativa per curriculum ed eventuale colloquio, per la stipulazione di un contratto di lavoro a tempo determinato e parziale di 12 ore settimanali di un dirigente ai sensi dell’art.110, comma 1, del D. Lgs. n° 267/2000 al quale assegnare le responsabilità dell’area Tecnica e ciò per il periodo dal 01/08/2014 fino alla scadenza del mandato sindacale.

Ai sensi del D. Lgs. n° 198/2006, così come integrato e modificato dal D. Lgs. n° 5/2010 è garantita pari opportunità ai candidati dell’uno e dell’altro sesso.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Il candidato, A PENA DI ESCLUSIONE dalla presente procedura, deve essere in possesso dei seguenti requisiti:

Cittadinanza italiana ovvero cittadinanza di uno degli stati membri dell’Unione Europea, purché in possesso dei diritti civili e politici nello stato di appartenenza ed avere un’adeguata conoscenza della lingua italiana;

Godere dei diritti civili e politici e non essere escluso dall’elettorato attivo;

Non aver riportato condanne penali né avere procedimenti penali in corso che, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia impediscano la costituzione del rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione;

Non essere stato dichiarato interdetto o sottoposto a misure che escludano, secondo le norme vigenti, la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione, né trovarsi in alcuna condizione di incompatibilità;

Non essere stato destituito, dispensato o licenziato dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione ovvero non essere stato dichiarato decaduto per aver prodotto documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;

Idoneità fisica all’espletamento delle mansioni da svolgere;

Essere in possesso del diploma di laurea in Architettura o Ingegneria (vecchio ordinamento universitario) oppure laurea specialistica/magistrale (nuovo ordinamento universitario) oppure lauree ad esse dichiarate equipollenti da disposizioni legislative. L’onere di documentare le equipollenze è a carico del candidato;

Aver ricoperto incarichi dirigenziali o in posizioni direttive apicali, con funzioni attinenti il posto da ricoprire, con rapporto di lavoro subordinato, a tempo indeterminato o determinato, presso una pubblica amministrazione di cui all’art.1, comma 2, del D.Lgs. n° 165/2001, in enti pubblici o privati ovvero aziende pubbliche o private, in qualifica corrispondente, per un periodo non inferiore a 5 anni. I periodi possono essere anche non continuativi e cumulabili tra loro e devono essere tutti debitamente documentati;

Essere in possesso dell’abilitazione alla professione di architetto o ingegnere;

Non essere in godimento del trattamento di quiescenza;

Non trovarsi in alcuna delle situazioni che determinano inconferibilità e incompatibilità all’assunzione dell’incarico ai sensi del D.Lgs. n° 39 del 08/04/2013.

Tutti i suddetti requisiti devono essere posseduti sia alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione della domanda dal presente avviso sia all’atto della costituzione del rapporto di lavoro.

DESCRIZIONE POSIZIONE DIRIGENZIALE

Nello specifico l’incarico dirigenziale di cui al presente avviso pubblico ha per oggetto la direzione dell’area tecnica.

Per quanto riguarda le competenze e le responsabilità assegnate al ruolo si rinvia a quanto previsto dalle disposizioni vigenti in materia ed al regolamento di organizzazione degli uffici e dei servizi dell’ente.

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda di partecipazione alla presente procedura, redatta secondo lo schema allegato al presente avviso, corredata della fotocopia di un documento d’identità personale in corso di validità e del curriculum professionale, dovrà pervenire, a pena di esclusione, al Comune di Carpenedolo entro il termine perentorio delle ore 12:00 del 23 luglio 2014 secondo una delle seguenti modalità:

consegna direttamente all’ufficio protocollo del Comune - Piazza Europa n° 1 - nei seguenti giorni ed orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 09:30 alle ore 12:45.

Spedizione a mezzo posta raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata al Comune di Carpenedolo - Piazza Europa n° 1 - 25013 - CARPENEDOLO (BS). Sulla busta dovrà essere riportata la seguente dicitura: “Domanda di partecipazione alla procedura comparativa, non concorsuale, per l’assunzione a tempo determinato e parziale 12 ore settimanali, ex art.110 comma 1, del D.Lgs. n° 267/2000, di un dirigente al quale assegnare la responsabilità dell’’Area Tecnica per il periodo dal 01/08/2014 alla scadenza del mandato sindacale”.

Qualora il candidato sia in possesso di una casella di Posta Elettronica Certificata (PEC) la medesima domanda può essere inviata all’indirizzo PEC del comune protocollo@pec.comune.carpenedolo.bs.it

Non saranno considerate pervenute nel suddetto termine perentorio e quindi saranno escluse le domande che, pur spedite entro il termine stabilito, pervengano al Comune oltre la data scadenza per la presentazione delle candidature. A tal fine faranno fede la data e l’ora di ricezione al protocollo del Comune ovvero alla casella di posta elettronica certificata dell’ente.

Alla domanda dovrà essere allegato obbligatoriamente il curriculum professionale, debitamente sottoscritto, che dovrà contenere tutte le indicazioni utili a valutare l’attività di servizio, professionale, di studio e di lavoro del concorrente con l’esatta precisazione dei periodi ai quali si riferiscono le attività medesime, le collaborazioni e le eventuali pubblicazioni ed ogni altro riferimento che il concorrente ritenga di rappresentare nel proprio interesse per la valutazione della sua competenza e capacità.

Qualora dal curriculum non si evinca il possesso dei requisiti previsti dall’avviso il candidato verrà escluso dalla presente procedura.

Le dichiarazioni rese e sottoscritte hanno valore di autocertificazione, in caso di dichiarazioni mendaci si richiamano le sanzioni penali previste dal DPR 445 del 28/12/2000.

SCELTA DEL CANDIDATO

La scelta del candidato è di esclusiva competenza del Sindaco che vi provvede mediante proprio decreto motivato e avviene attraverso la valutazione dei curricula presentati e di un eventuale colloquio a carattere conoscitivo e motivazionale.

CONFERIMENTO DELL’INCARICO

In esecuzione dei poteri conferitigli dalla legge e dal vigente regolamento di organizzazione degli uffici e dei servizi, il Sindaco, sono nel caso in cui individui una professionalità adeguata a ricoprire l’incarico di cui trattasi, provvederà alla nomina ed al conferimento dell’incarico con proprio decreto.

La nomina, infatti, ha carattere fiduciario ed è basata sull’intuitu personae con ampia discrezionalità del Sindaco di scegliere il candidato in possesso dei requisiti richiesti che riterrà più idoneo ad espletare l’incarico ovvero di non procedere ad alcuna individuazione senza obbligo di specifica motivazione nei confronti degli interessati.

Gli effetti del decreto di nomina restano subordinati, in ogni caso, alla sottoscrizione del contratto di lavoro.

L’Amministrazione si riserva la facoltà di richiedere informazioni e chiarimenti sui curricula presentati e di procedere ad un eventuale colloquio conoscitivo-motivazionale con i candidati. Resta inteso che la procedura di cui al presente avviso viene svolta esclusivamente con finalità conoscitive e non assume caratteristiche concorsuali.

Pertanto non si procederà all’attribuzione di punteggi specifici né alla formazione di una graduatoria.

La presente selezione non determina alcun diritto al posto né deve concludersi necessariamente con il conferimento dell’incarico a taluno dei soggetti partecipanti rientrando nella piena discrezionalità dell’Amministrazione valutare la sussistenza di elementi che soddisfino le esigenze della professionalità richiesta.

Sul sito internet www.comune.carpenedolo.bs.it verrà pubblicato l’esito della procedura.

Ai fini della sottoscrizione del contratto, l’Amministrazione procederà alla verifica del possesso dei requisiti dichiarati nella domanda dall’interessato.

CONTRATTO DI LAVORO

La costituzione del rapporto di lavoro con il candidato prescelto avverrà tramite stipula del contratto individuale di lavoro subordinato a tempo determinato e parziale di 12 ore settimanali. L’incarico avrà decorrenza dal 01 agosto 2014 e fino alla scadenza del mandato sindacale.

Si rammenta che nei casi previsti dal comma 4 dell’art.110 TUEL l’incarico conferito sarà risolto di diritto.

TRATTAMENTO GIURIDICO ED ECONOMICO

Al dirigente incaricato si applicheranno le disposizioni giuridiche ed economiche previste dal CCNL del Comparto Regioni - Enti Locali - Area dirigenza nonché le disposizioni ed i regolamenti in materia in vigore.

INFORMATIVA PER LA TUTELA DELLA SICUREZZA DEI DATI

Ai sensi del D.Lgs. n° 196/2003, i dati personali pervenuti saranno raccolti presso il Comune di Carpenedolo per le finalità del presente avviso e saranno trattati mediante strumenti manuali, informatici e telematici anche successivamente all’eventuale instaurazione del rapporto di lavoro per gli scopi inerenti la gestione del rapporto stesso. A tal fine si comunica che:

titolare del trattamento è il Comune di Carpenedolo.

DISPOSIZIONI FINALI

L’Amministrazione si riserva la facoltà di prorogare, sospendere, modificare o revocare, in qualsiasi momento ed a suo insindacabile giudizio, il presente procedimento che deve intendersi non impegnativo né vincolante nei confronti dell’ente.

In particolare l’assunzione a tempo determinato di cui al presente avviso è subordinata alla compatibilità con le disponibilità finanziarie dell’ente.

Per ogni ulteriore informazione, si invita a contattare il servizio tributi commercio contratti concorsi suap al numero di telefono: 030 9697961.3.

Il presente avviso viene pubblicato all’albo pretorio del Comune di Carpenedolo ed è consultabile sul sito internet: www.comune.carpenedolo.bs.it



Documenti associati